Vuoi tenere sotto controllo il cash flow?
Per attuare una corretta gestione delle entrate e uscite finanziarie utilizza le funzioni di tesoreria di eSOLVER.
La tesoreria di un'azienda è sempre più coinvolta nelle attività di sviluppo dell’impresa e per rendere più efficiente la sua gestione deve automatizzare il più possibile i propri processi.
Di conseguenza diventa indispensabile l'adozione di sistemi per la riduzione dei rischi operativi e per l'ottimizzazione della gestione del circolante.

La soluzione per la gestione della tesoreria integrata ad eSOLVER consente di effettuare una proiezione dei flussi finanziari derivanti da scadenze, flussi previsionali e impegni extracontabili. I flussi finanziari possono essere studiati da più punti di vista come per esempio le banche, clienti, fornitori, tipologia di pagamento e agenti. eSOLVER prevede inoltre una serie di opzioni che permettono di aggiornare le scadenze in base ai tempi medi di pagamento del cliente e rendere così più veritiero il prospetto di analisi.
La gestione prevede inoltre di proiettare nel futuro i saldi bancari con lo scopo di supportare la tesoreria aziendale nel proprio processo decisionale. La definizione dei saldi bancari previsionale viene effettuata incrociando i movimenti bancari già contabilizzati con le previsioni di entrata e uscita. Mediante l'interrogazione della proiezione dei saldi banca è possibile avere informazioni di dettaglio su:

Posizione di liquidità:
- saldo banca capitale e per valuta contabilizzato
- movimenti attesi da distinte
- fido disponibile


Posizione finanziaria:
- scadenze certe (derivanti da dati contabili)
- scadenze previste (derivanti da ordini, DdT, impegni finanziari digitati).


La dimensione temporale dell'analisi può essere definita liberamente consentendo sia delle proiezioni di brevissima durata (giorni) che di media durata (mesi).
La soluzione permette così di effettuare una corretta pianificazione finanziaria, anticipando i fabbisogni e ottimizzando le decisioni.
La soluzione Gestione Tesoreria integrata in eSOLVER consente di effettuare una proiezione dei flussi finanziari derivanti da scadenze, flussi previsionali e impegni extracontabili. I flussi finanziari possono essere studiati da più punti di vista: le banche, i clienti, i fornitori, la tipologia di pagamento e gli agenti.
Con eSOLVER è possibile anche aggiornare le scadenze in base ai tempi medi di pagamento dei clienti e rendere così più veritiero il prospetto di analisi.
È possibile inoltre avere la proiezione dei saldi bancari a supporto dei processi decisionali. La definizione dei saldi bancari previsionale viene effettuata incrociando i movimenti bancari già contabilizzati con le previsioni di entrata e uscita.
Mediante l'interrogazione della proiezione dei saldi banca è possibile avere informazioni di dettaglio su:


•    Posizione di liquidità:
o    saldo banca capitale e per valuta contabilizzato
o    movimenti attesi da distinte
o    fido disponibile


•    Posizione finanziaria:
o    scadenze certe (derivanti da dati contabili)
o    scadenze previste (derivanti da documenti gestione e impegni finanziari extracontabili).

La dimensione temporale dell'analisi può essere definita liberamente consentendo proiezioni di brevissima (giorni) e media (mesi) durata. La soluzione permette così di effettuare una corretta pianificazione finanziaria, anticipando i fabbisogni e ottimizzando le decisioni.

Per qualsiasi richiesta di informazioni scrivete a info@essetre.net oppure telefonate allo 0141 538383.